Il muco cervicale è una sostanza collosa prodotta dalla cervice questo è particolarmente importante per stabilire le varie fasi del ciclo mestruale ancora più importante conoscere la conformazione del muco cervicale poiché grazie ad esso è possibile capire se si o meno in gravidanza.

Cos’è il muco cervicale?

Il muco cervicale non è altro che una sostanza filamentosa che viene naturalmente prodotto dal nostro corpo e specificatamente viene spontaneamente prodotta dalla vagina serve a proteggere l’utero da eventuali agenti esterni che possono provocare delle infezioni. Nel picco della fertilità la cervicale si presenterà trasparente e dalla consistenza filamentosa quasi simile a quella dell’albume d’uovo negli altri giorni invece il muco sarà appiccicaticcio e secco.

Attraverso un’attenta ed accurata osservazione del muco cervicale è possibile capire quando si è o meno in ovulazione Dunque nel caso in cui si voglia programmare una gravidanza osservare I mutamenti del muco cervicale sarà di particolare importanza.  una domanda che molte donne si pongono è, come è fatto il muco cervicale?

Come già la parola stessa sottolinea viene prodotto proprio dalla cervice che può diventare un ambiente ospitale o meno, quello che accade nei periodi di fertilità o di non fertilità. Il muco cervicale del periodo non fertile presenta una colorazione giallognola e secca; quando gli spermatozoi incontrano questo particolare tipo di muco vengono bloccati perché si trovano in un ambiente particolarmente ostile, invece durante il periodo di fertilità il muco è molto liquido e particolarmente trasparente e permette agli spermatozoi di attraversarlo e di arrivare fino all’ovulo pronto per la fecondazione

Come si presenta

Come è importante   il muco cervicale normale ancora più importante farlo, poiché durante questo periodo questo cambia in maniera radicale soprattutto la donna è nelle prime settimane, infatti possono notare delle perdite di questo gioco di colore bianco sporco addirittura Gialle. Il colore poco piacevole del muco cervicale ci fa capire che l’ovulo è stato correttamente fecondato, è che il corpo si prepara a proteggerlo da tutte le potenziali infezioni, sottolineare che durante questo periodo si possono verificare delle perdite anche di muco misto a qualche goccia di sangue questo perché l’ovulo si sta correttamente impiantando.

Durante l’avanzamento della gravidanza, cervicale ricoprirà ancora una importante funzione, Infatti si accumulerà lì all’ingresso della cervice formando una sorta di “tappo” questo ha come obiettivo quello di proteggere bambino da tutti gli agenti esterni che possono penetrare nell’utero. Il tappo può portare col passare del tempo a della secchezza vaginale. Durante il periodo di gestazione, potrebbero presentarsi delle perdite molto simili a quelle ovulatorie chiamate normalmente leucorrea, che non devono assolutamente farvi preoccupare. Il tappo di muco cervicale formatosi in precedenza verrà espulso naturalmente poco prima del parto, questo annuncia l’arrivo del nascituro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *