Se appartenete già a quella categoria di viaggiatori che fanno della libertà il loro punto cardine e che quindi scelgono di viaggiare in camper in maniera tale da poter visitare luoghi meravigliosi e poter godere delle bellezze del nostro paese in totale libertà, potendosi fermare per quanto tempo si desidera e ogni volta che lo si desidera, siete allora nel posto giusto perché abbiamo raccolto per voi alcuni tour tutti italiani da fare almeno una volta nella vita, sia che siate degli esperti di questi viaggi, sia che siate alle prime armi: l’importante è sapere dove andare.

Prima di poter pianificare e quindi intraprendere un qualsiasi viaggio in camper è necessario, inevitabilmente, possederne uno, anzi, noleggiarne uno con tutti i vantaggi e le comodità del caso grazie a Girare Liberi che si occupa di noleggio camper per privati con il massimo della professionalità, sia che stiate viaggiando in coppia, con amici, con la famiglia o, perché no, con qualche amico a quattro zampe.

Itinerario in Umbria: il polmone verde d’Italia

Girare l’Umbria in camper è un’esperienza unica, data la sua piccola estensione, infatti, potreste tenere in considerazione la possibilità di percorrere l’intera regione facendo sosta nelle città principali e nei paesini più caratteristici lasciandovi trasportare dalla meraviglia dei suoi luoghi, senza dimenticare i loro prodotti enogastronomici.
Tra le tappe obbligatorie di questo itinerario troviamo sicuramente Orvieto, la città in possesso di una delle cattedrali più belle del nostro Paese; Narni, luogo che ha ispirato le “Cronache di Narnia” e altri borghi nascosti come Amelia, Ficulle e Allerona, il tutto in provincia di Terni.
In provincia di Perugia, oltre alla città omonima vi sono Assisi, Gubbio, Foligno, oltre che la possibilità di gustare ottimi vini e di poter visitare il Lago Trasimeno e i paesini ad esso vicini.

Itinerario in Sardegna: l’isola dalle spiagge mozzafiato

La Sardegna è una delle mete migliori per chi ama i viaggi on the road ma al tempo stesso è anche una delle più difficili per via dei numerosi divieti presenti che regolamentano la sosta, oltre che per la difficoltà di trovare l’acqua potabile, motivo per cui prima di consigliarvi cosa vedere, vi consigliamo di fare un viaggio in camper qui al di fuori dei picchi estivi.
L’isola è incantevole da nord a sud, ma se desiderate visitare Cagliari allora vi consigliamo le spiagge di Villa Simius, Calasinzias e Costa Rei, tutti luoghi mozzafiato.