L’ipertrofia dei turbinati è una particolare patologie che riguarda le mucose nasali. Ma cosa sono i turbinati? Sono delle formazioni ossee presenti proprio nel naso e queste sono ricoperte da mucose e si dividono in turbinato superiore, turbinato medio e turbinato inferiore.

I turbinati hanno diverse funzioni, il muco prodotto da questi, serve ad umidificare l’aria nel momento in cui quella presente nell’ambiente risulti troppo secca. Le ciglia che ricoprono i turbinati permettono raggio delle particelle di polvere così che non vengano respirate quindi anche la purificazione dell’aria inspirata; la cospicua presenza di vascolarizzazione nella mucosa aiuta a scaldare l’aria inspirata.

Sintomi, cause e rimedi naturali

Quando si di ipertrofia dei turbinati si parla di una patologia che vede l’aumentare delle dimensioni della mucosa nasale che va a rivestire i turbinati ed il rigonfiamento questa mucosa porta una fastidiosa ostruzione nasale. Le cause può essere diverse come la presenza di inquinamento atmosferico e quindi il generarsi di un’irritazione dall’inalazione o anche il fumo della sigaretta ma anche rinite allergica ed infine può anche trattarsi di anomalie del sistema nervoso autonomo. Quando invece parla di sintomatologia queste possono essere riconosciute nel prurito nasale che porta anche ad una diminuzione dell’olfatto che a sua volta porta la persona a respirare con la bocca portando così secchezza delle fauci con cefalee dolorose e continue; da non sottovalutare anche il naso che cola senza sosta ed una ricorrente ostruzione nasale che può interessare una narice o entrambe. Quando si tratta di rinite questa può essere sia da stress ma anche allergica dovuta al polline ed acari della polvere oppure pelo di animali e muffe , questa può anche essere vasomtoria ossia dovuta ad una iperattività della mucosa quindi i soggetti più a rischio son fumatori o chi vive e lavora molto a contatto con polveri ma anche a chi è sottoposto a forti livelli di stress dall’ambiente circostante. Per concludere, le cause possono anche essere di natura batterica o virale ma non vi sono solo cause dovute a situazioni negative poichè anche un eccessivo uso di spray nasali può portare ad un ispessimento della mucosa così ciò che doveva liberare il naso da ostruzioni diviene ciò che lo ostruisce. Per dare sollievo dall’infiammazione dei turbinati, vi sono dei rimedi naturali che portano allo svolgersi di questi; è possibile effettuare dei lavaggi nasali con una soluzione salina, oppure una terapia per male o in caso di allergia tentare di ridurre posizione al fattore allergico infine è molto consigliato l’utilizzo di umidificatori in casa che l’aria non diventi troppo secca nonché l’utilizzo di Bottini nasali che vanno a dilatare le cavità nasali favorendo la respirazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *