La lucidatura della carrozzeria della propria auto è un’operazione delicata che generalmente si esegue quando il mezzo possiede una vernice non più brillante ma opaca. Le soluzioni possono essere molteplici ed è bene conoscerle tutte per assicurarsi una perfetta manutenzione della propria auto.

Non tutti i prodotti in commercio sono adatti per la pulizia e lucidatura, specie della carrozzeria auto e non sempre garantiscono un buon risultato finale. I possibili benefici, infatti possono variare in funzione della qualità del prodotto.

Ciò che è veramente importante è utilizzare prodotti che siano composti da ingredienti naturali, molto delicati altrimenti potresti rischiare di rovinare ulteriormente la carrozzeria. Per questo motivo è bene chiedere consiglio a un professionista prima di procedere all’acquisto di un qualsiasi prodotto per la lucidatura. Scopriamo meglio come fare.

Quali prodotti servono per lucidare una carrozzeria opaca?

Come prima cosa, per lucidare in modo più o meno impeccabile la propria macchina è necessario utilizzare un panno in microfibra che permetta di non danneggiare la superficie su cui viene passato. I vari prodotti liquidi che possono essere utilizzati per detergere, non vanno spruzzati mai sulla carrozzeria. Bisogna sempre avere cura di bagnare il panno e una volta che il liquido verrà assorbito, lo si può passare sulla superficie.

In commercio si possono trovare vari smacchiatori e solventi, come nel caso di rigeneraPro, un detergente in crema davvero innovativo acquistabile sul sito ufficiale dell’azienda produttrice, con in dotazione un kit che comprende un dosatore e un panno in microfibra.

Nella scelta di questi prodotti è fondamentale assicurarsi che tra gli ingredienti contenuti al loro interno non ci siano conservanti o elementi chimici, che possano danneggiare la carrozzeria e provocare danni anche alla salute.

Come lucidare la carrozzeria?

Prima di procedere alle varie operazioni di lucidatura, non bisogna mai trascurare i piccoli difetti, in quanto ogni più piccola imperfezione può lasciare tracce. Meglio munirsi di una barretta di argilla che può aiutare a eliminare anche le più piccole imperfezioni. In ogni caso, prima di utilizzare qualsiasi prodotto è bene leggere attentamente le indicazioni riportate sulle confezioni, e di attenersi a quanto stabilito dall’azienda produttrice. Ricorda di utilizzare il panno in microfibra per effettuare una migliore lucidatura della carrozzeria.

Rigenera Pro: il prodotto innovativo!

Come anticipato prima, Rigenera Pro è un prodotto che sta riscuotendo un buon successo commerciale tra gli acquirenti, e sempre più professionisti lo consigliano per aiutare a rimuovere graffi e per lucidare le superfici. Il prodotto è molto versatile, in quanto può essere utilizzato non solo per lucidare le carrozzerie ma anche mobili, infissi, oggetti vari. Il prodotto sembra essere in grado di aiutare a migliorare l’aspetto delle superfici in presenza di opacità e graffi, non troppo profondi.

La formulazione interna di questo prodotto non sembra avere particolari controindicazioni, stando a quanto affermato dall’azienda produttrice all’interno del sito web ufficiale, dove è anche possibile consultare le varie recensioni degli acquirenti. Nonostante al suo interno sia garantita, dall’azienda produttrice, la presenza di ingredienti naturali è sempre opportuno seguire le indicazioni riportate sulle confezioni e leggere attentamente la lista completa degli eccipienti contenuti.

Consigli utili

Uno degli errori, che spesso si commette prima di iniziare la fase di lucidatura, è quello di versare completamente o di spruzzare i detergenti sulle superfici. Ciò vale per i lucidi, le creme o le cere che così facendo, potrebbero compromettere lo strato trasparente favorendo la comparsa di imperfezioni e striature. Occorre sempre ricordare di versare il prodotto che hai acquistato, senza che questo entri direttamente a contatto con la superficie da trattare ma utilizzando il panno che viene dato in dotazione.

Molti automobilisti ricorrono anche all’utilizzo del detersivo dei piatti per lucidare la propria auto. Questa scelta non sembra però essere tra le migliori, perché non solo può peggiorare la situazione ma essendo concepito per rimuovere incrostazioni da stoviglie e per sgrassare le pentole, può risultare troppo aggressivo per le vernici delle auto. Rivolgiti a un professionista del settore che saprà consigliarti il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Dove comprare i prodotti?

I solventi o prodotti per la lucidatura sono facilmente reperibili nei negozi specializzati, nelle officine, online e sui siti ufficiali delle aziende produttrici. Ricorda di non lavare la macchina quando è direttamente esposta ai raggi del sole. L’auto deve essere lasciata all’ombra, in quanto in caso contrario l’effetto del calore del sole potrebbe provocare degli aloni sulla carrozzeria, a seguito di un’asciugatura troppo veloce dei detergenti utilizzati. Le macchie poi potrebbero essere difficili da rimuovere ecco perché è bene assicurarsi che l’auto sia all’ombra. Se ciò non fosse possibile, si può provare a prolungare la freschezza delle superfici spruzzando dell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *