Quando parliamo di Massimo Lopez, parliamo di un pezzo di storia del teatro italiano, un uomo che arrivò alla ribalta insieme al celeberrimo trio con Tullio Solenghi e Anna Marchesini. Massimo Lopez, nasce ad Ascoli Piceno nel 1952 ed è del segno zodiacale del capricorno. I suoi genitori sono di origine napoletana prima di giungere a Roma, dove si stabiliranno quando Massimo ha 11 anni, si muoverà per diverse arti d’Italia senza trovare stabilità. Massimo ha recentemente raccontato attraverso un’intervista, che da piccolo era molto timido e pauroso, che aveva dentro questo sogno immenso di diventare un attore, un comico e comunque uno showman ma era di certo di non potere riuscire in questa impresa proprio per i limiti che gli imponeva la sua timidezza. Un uomo che arriva da una formazione puramente teatrale, era il 1972 quando entrò al teatro stabile di Genova, come attore con un ruolo minore negli spettacoli del grande Albertazzi, suo grande idolo.  Nel 1982 parte la sua carriera televisiva insieme a Tullio e Anna, fanno la storia della comicità in tv. La sua carriera è costellata di successi, dal teatro alla tv, vari programmi ma anche serie tv e tra le varie anche “Professione fantasma” della quale era protagonista; la trama parlava di un detective ucciso per errore che rimane sulla terra per aiutare la fidanzata nella ricerca di chi lo aveva ucciso, una sit-com simpatica un po’ tragica ma assolutamente comica. Ad oggi è il doppiatore ufficiale del personaggio Homer Simpson, una voce molto consona al personaggio, Massimo ha preso il posto dello storico doppiatore Tonino Accolla, suo grande amico purtroppo defunto.

Curiosità e vita privata

Della vita privata di Massimo Lopez, si sa molto poco poiché è assolutamente riservato, moltissime le indiscrezioni sulla sua sessualità ma nessuna conferma o smentita, da qualche tempo però si dice petto di non avere avuto un figlio. Tra le curiosità su Massimo vi sono quelle che parlano della sua famiglia, il padre lo avrebbe voluto sistemato con un posto fisso invece la madre ed i fratelli lo hanno sempre sostenuto in questo suo meraviglioso viaggio. Uno sei suoi migliori amici è Tullio Solenghi, loro insieme ad Anna Marchesini, purtroppo venuta a mancare qualche anno fa, hanno alle spalle ben tre edizioni del festival di Sanremo. Nel 2017 durante uno spettacolo si è scusato con il pubblico ed è uscito di scena consapevole di stare avendo un infarto, trasferito all’ospedale di Andria è stato operato d’urgenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *