Per diventare modelle, attrici e ragazze immagine non occorre a volte solo la bravura, la professionalità, il talento e anche qualche raccomandazione da parte di amici, ma in questo ambito lavorativo conta molto anche la bellezza. In alcuni casi si parla di bellezza estetica se la ragazza in questione ha una bella pelle, senza imperfezioni superflue, che sia magra, con i centimetri giusti e nelle giuste parti.

Ogni persona è diversa e in modo diverso si prende cura del proprio corpo anche con la sola ginnastica, diete, e massaggi per sentirsi bene prima con se stessa.
Negli anni i canoni di bellezza sono cambiati, vediamoli insieme e anche chi è la ragazza più bella bel mondo.

Storia sulla bellezza

All’inizio del Medioevo “bella” era considerata una ragazza che poteva avere una costituzione fisica robusta, chi aveva i fianchi larghi si pensava era molto adatta ad avere figli, a farli crescere in loro e farli nascere con più facilità rispetto a una ragazza magra.

Durante gli anni 60 la moda cambiò in modo molto radicale, infatti le prime modelle erano considerate sempre quelle più robuste e con le curve nel punti giusti, le misure di circonferenza dei fianchi, pancia e seni adatte infatti erano le classiche 90-60-90, esse venivano chiamate pin-up.

Anche i vestiti erano più morbidi e colorati, davano belle forme alle donne e piano piano le gonne diventavano sempre più corte per far scoprire di più le gambe, all’inizio fu un vero scandalo poi invece molti stilisti hanno creato vari vestiti per queste clienti.

Nei giorni nostri invece la moda segue una citazione “Magro è bello”.

Ora tutte le persone magre sono considerate bellissime mentre quelle robuste quasi nessuno le vuole vedere e anche loro cercano di nascondersi e rischiano di essere prese in giro riguardo l’aspetto fisico nel lavoro e a scuola, ma esistono anche sfilate di moda per le taglie forti.

Donne più belle del mondo nella storia

Una bellezza del passato che, dopo molto tempo dalla morte, non è ancora tramontata è senza dubbio Marilyn Monroe, quest’attrice era considerata da tutti una donna bellissima, molti registi la volevano nei loro film per fare parti molto particolari, come ad esempio la scena in cui le si alza il vestito a New York.

Ancora oggi è l’icona di bellezza americana anche se la bellezza delle attrici americane è andata avanti con Winona Ryder e Kate Moss.

In Italia invece molte attrici sono considerate belle per le loro forme anche da magre come Monica Bellucci, Sabrina Ferilli, Sophia Loren e Gina Lollobrigida.