Una delle novità sulla carta di credito, è quella chiamata “Carta Evo”. Naturalmente ci sono molte domande in riferimento a questa tipologia di carta Evo, perché, essendo poco conosciuta, sono molti gli utenti che non sanno della sua comparsa.

A questo punto andiamo a scoprire esattamente cosa sia. La carta Evo è una prepagata che appartiene al Credito Cooperativo Italiano. Emittente e distributore è direttamente il “Credito Cooperativo Italiano”. Si appoggia al circuito della MasterCard e di conseguenza è utilizzabile in qualsiasi banca, attività commerciale e via dicendo che utilizza questo circuito bancario.

Ha un canone annuale da pagare che si aggira intorno alle 12 euro all’anno. Il limite massimo del prelievo è di 750 euro al giorno. Utile anche per pagamenti online.

Che tipo di carta è?

Carta Evo è una prepagata, quindi si può ricaricare quando si desidera anche tramite un servizio di ricarica online. Dunque sul proprio dispositivo mobile è possibile avere sempre del denaro diretto sulla propria carta.

Oltre a questo ci sono dei servizi utilissimi, come:

  • Acquisti online in tutta sicurezza
  • Prelevare del denaro sia in Italia che all’estero
  • Ricaricare il proprio numero di cellulare
  • Ricevere delle notifiche in base alle operazioni che si svolgono
  • Gestire la carta direttamente tramite l’App della carta Evo
  • Inviare e ricevere dei bonifici

Ecco dunque che diventa una carta di credito a tutto gli effetti, utilissima. Ovviamente è importante valutare esattamente quale sia l’utilizzo che se ne deve fare.

Carta Evo, come richiederla

Interessati alla Carta Evo? Ebbene vediamo come si richiede. Essendo una carta Prepagata si fa la richiesta direttamente sul portale di: Carteprepagatecc. Questo è un sito che è dedicato interamente alle carte di credito che sono ad uso diretto dei clienti.

Ovviamente è possibile anche richiederle semplicemente alle filiali delle banche che aderiscono a tale iniziativa. Potete chiamare direttamente le filiali fisiche che vadano dunque a dichiarare se essa è in vendita oppure rivolgervi ad altro.

Quanto costa la Carta Evo

La Carta Evo non è assolutamente gratuita, come tutte le altre carte di credito, ma di certo costa molto meno di un bancomat che si ha sul proprio conto corrente che ha poi commissioni molto alte.

L’acquisto o emissioni sono di 5 euro. Il canone mensile e di 1 euro, che viene però è azzerato se la carta non ha denaro versato sopra. Le ricariche costano 1 euro, mentre i prelievi variano da 2 euro in tutto il territorio europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *