Più che essere il “miglio amico” di donne e uomini, il burrocacao è il migliore amico delle loro labbra.

Morbido e denso allo stesso tempo, profumato e dai molti gusti, esso è un valido aiutante in caso si secchezza delle labbra oppure in caso di protezione contro il freddo e il caldo, molti anche lo mettono oltre alle labbra dato che questa zona è la più colpita e la più fragile.

Lo si può trovare in farmacia, nei supermercati o in qualunque altro negozio di cosmesi e cura per il corpo ed è anche possibile farlo a casa propria anche se serve per curare piccole malattie infettive occorre recarsi solo in farmacia.

Benefici

Come scritto prima, la parte della bocca e labbra è più sensibile alle alte e basse temperature, le labbra lo dimostrano diventando secche e riempiendosi di pellicine che appena le sentiamo ci viene l’istinto di toglierle ma così facendo ci apriamo solo delle ferite che vengono maggiormente esposte al freddo e al caldo.

Se invece ci spargiamo un piccolo strato con questo prodotto da banco non solo le profumiamo ma creiamo una piccola barriera protettiva che idrata le labbra e le protegge.

Anche intorno alla bocca la pelle tende ad arrossarsi e a seccarsi, un po’ di burrocacao intorno a questo spazio idraterà e proteggerà questa parte della bocca.

Bisogna anche ricordare che i burrocacao sono strettamente personali, soprattutto se abbiamo una piccola malattia infettiva sulle labbra che viene o in caso di forte stress oppure viene al posto della febbre se c’è un infezione nel proprio corpo.

In caso di herpes labiale il burrocacao, oltre anche a qualche altra pomata che si vende in farmacia, diventa altamente contagioso e si rischia di infettare le altre persone se lo usiamo con questa malattia e lo prestiamo ad altri, per questo bisogna fare molta attenzione.

La bocca poi può essere presa di mira da ben molti altre malattie e il burrocacao almeno aiuta a lenire il fastidio.

Lo si può trovare in commercio o sotto forma di tubicino retrattile, tipo rossetto, oppure in vasetto, in questo modo è più liquido e si mette sulle labbra grazie all’aiuto delle dita, mentre ora sono in giro nuove confezioni che sembrano piccoli ovetti larghi e schiacciati ai lati, all’interno il burrocacao è a forma di pallina densa e si mette così sulle labbra.

Inoltre possono essere bianchi oppure sfumati di rosa o rosso, e una volta applicati coloreranno le labbra come se fosse un rossetto data l’aggiunta di coloranti alimentari, non nocivi e nemmeno pericolosi.

Le profumazioni possono essere tante e prese dai fiori o erbe profumate, quello all’olio di argan, per esempio, nutre le labbra e le rende molto morbide.

Ricetta per farlo in casa

Fare il burrocacao a casa è molto facile, gli ingredienti si trovano facilmente in erboristeria e anche su internet molte ragazze che hanno studiato il make up spiegano per filo e per segno come crearlo a casa e anche molte varianti come scrub per avere labbra protette e nutrite, e soprattutto anche dove conservarli.

Ingredienti:

  • 6 g di burro di cacao base,
  • 2 g di cera di mimosa,
  • 3 gocce di olio profumato a scelta,
  • 2 g di burro di karitè,
  • 0.5 ml di vitamina E liquida.

Utensili:

  • 1 ciotola,
  • pentolino con acqua calda (per fare il bagnomaria)
  • cucchiaini o spatoline di legno,
  • contagocce.
  • contenitori piccoli ed ermetici o col tappo svitabile e chiudibile.
  • bilancia per grammi.

Procedimento:

  1. Mettere in una ciotola, dopo averli pesati, il burro di cacao base insieme al burro di karitè, alle gocce di vitamina e all’olio profumato nella stessa ciotola e, mentre sono a bagnomaria, mescolarli tutti insieme così sciogliendosi si crea un impasto morbido, liquido e molto profumato.
  2.  Aiutandoci con la palettina di legno, o con un cucchiaio, metterlo nei contenitori che in cui lo si vuole mettere e conservare ma facendo attenzione a coprire quasi fino all’orlo, la presenza dell’aria potrebbe rovinarlo.
  3. Lasciarlo da parte, senza coperchio a riposare e a raffreddare a temperatura ambiente e senza coperchio.
  4. Una volta pronto si può spalmare con le dita sulle labbra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *